STAGIONE TEATRALE
Teatro Marconi  
di Abano Terme

 VAI ALLA RASSEGNA

 

Con il Programma teatrale 2017/18, Abano Terme vive la ventinovesima Stagione di ininterrotta proposta di Prosa alla Cittadinanza. Un arco di tempo decisamente lungo, in cui da sempre viene offerto un Progetto artistico, che è fiore all’occhiello della Programmazione culturale della città, perché improntato sulla qualità e sulla varietà, tale da suscitare largo e, spesso, entusiastico consenso di pubblico. Stagione dopo stagione, “Abano Teatro” ha visto alternarsi una pluralità di stili, dalla commedia brillante al dramma, dal teatro sperimentale al teatro classico, arricchendo di Arte e Cultura il nebbioso inverno aponense.
Quest’anno la proposta nasce da una vincente condivisione di idee e d’intenti tra l’Assessorato alla Cultura e Arteven e dalla volontà dell’Amministrazione di aggiungere uno spettacolo al programma tradizionale, pur con uno sforzo economico, nella consapevolezza del valore e dell’importanza della cultura. Inaugurerà la Stagione di Prosa Sorelle Materassi, la classica parodia palazzeschiana della società borghese tra drammatico e comico; seguirà Una giornata particolare, commedia “perfetta”, in cui il cammino della Storia s’intreccia con il destino dei protagonisti.
Pur scritto nel 1892, L’albergo del libero scambio, piena espressione del genere vaudeville, è inequivocabilmente attuale: le azioni dei personaggi danno una connotazione paradossale e portano gli spettatori a liberatorie risate.
Diversa la comicità di Carlo e Giorgio, irridente il modo frenetico, senza tregua, del vivere del nostro tempo.
La Commedia dell’Arte e il Teatro popolare fanno capolino nel Malato immaginario-ultimo viaggio: un salto sul mondo molineriano, librato nell’aria dell’improvvisazione e dell’estemporaneità. Con Miss Marple l’inconfondibile stile di Agatha Christie, invece, viene interpretato e reso originalmente attuale, come in un gioco di prestigio…proprio come a teatro..
A chiudere la Stagione di Prosa la vicenda squisitamente teatrale di Chi è di scena, che corre sui binari della commedia sofisticata e della Commedia dell’Arte, esprimendosi con toni ora comici ora surreali.
Auspichiamo che, per la studiata varietà, per la presenza di personalità artistiche di spicco, anche quest’anno gli Spettacoli proposti possano soddisfare i gusti più raffinati ed le esigenze più diversificate e rafforzare il profondo legame tra “Abano Teatro” e i suoi estimatori, nella cornice del Teatro Marconi, apprezzato dal pubblico per la buona acustica e l’ottima visibilità.

Il Sindaco
Federico Barbierato
Assessore alla Cultura
Cristina Pollazzi

ABBONAMENTI

comprende 7 titoli in programma
posti platea: € 108,00
posti galleria: € 102,00
ridotto under 26: € 80,00

VENDITA ABBONAMENTI

RINNOVO EX ABBONATI
dal 26 al 31 ottobre (escluso domenica 29)
CAMBI dal 2 al 3 novembre

NUOVI ABBONAMENTI
dal 4 al 9 novembre presso Biblioteca Civica (Via Matteotti n. 70 - Abano Terme (PD)) dal lunedì al venerdì 14.30/19.00 e sabato dalle ore 9.00 alle 12.30

BIGLIETTI
posti platea € 18,00 - posti galleria € 17,00
(diritto di prevendita: 10% del costo del biglietto)
Prevendita dei biglietti dal 13 novembre presso l’Ufficio IAT di Abano Terme in Via Pietro d’Abano (Isola pedonale) tel.049 8669055 e online su www.arteven.itarteven.it e www.ivaticket.it by Best Union e relativi punti vendita.

Vendita il giorno dello spettacolo presso il botteghino del teatro dalle ore 19.00

 

INFORMAZIONI
Per informazioni e chiarimenti ci si può rivolgere all’ufficio Manifestazioni Culturali in Villa Bassi Rathgeb Via Appia Monterosso, 52 - Abano Terme,
telefoni 049 8245275-277-217
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
TEATRO MARCONI di Abano Terme
Via Pio X (a fianco del Duomo di San Lorenzo)
www.abanoterme.net 
www.arteven.it