Carlo Fava e Nicola Gardini
IL CANTO DELLE METAMORFOSI

Carlo Fava (voce, pianoforte)
Nicola Gardini (voce recitante)

La serata è un omaggio a Ovidio, fra i maggiori poeti di tutti i tempi, morto esule sulle coste del Mar Nero per decisione dell’imperatore Augusto. Lo scrittore Nicola Gardini, autore del saggio “Con Ovidio” (2017), ci racconta la potenza e bellezza del poema “Le metamorfosi”, mentre il cantautore Carlo Fava interviene con canzoni che riflettono temi ovidiani, come l’instabilità delle forme, la magia della parola e dell’amore, tratte in parte dal suo ultimo disco, “Il maestro non c’è”, che include anche due testi di Gardini. L’obiettivo è quello di mettere in evidenza lo stretto legame che da sempre unisce canto e poesia.

Repliche in altri teatri: