Compagnia degli Istanti / CSB
PRINCIPE RANOCCHIO

coreografia Compagnia Simona Bucci
con Fabio Bacaloni, Roberto Lori, Eleonora Chiocchini/Michela Paoloni
liberamente ispirato alla fiaba Il principe ranocchio

La favola narra di una giovane e bellissima principessa molto viziata e vanitosa, che giudica tutto e tutti dal loro aspetto esteriore. Un giorno mentre gioca con la sua preziosa palla d’oro nei pressi di un laghetto situato nel parco del castello, la palla le sfugge di mano inabissandosi nelle acque profonde. La principessa scoppia a piangere disperata ma improvvisamente sente una strana voce che la chiama: un piccolo ranocchio le chiede di diventare suo amico e di condividere con lui le sue cose; in cambio lei poterà riavere la sua palla. La principessa promette tutto perché, dopotutto, “quanto può valere una promessa fatta ad un essere così inferiore a lei?”. Le apparenze però ingannano… Una fiaba che ci insegna a riconoscere la vera natura delle persone al di là dell’aspetto esteriore.

Repliche in altri teatri: