SOSTIENI IL TEATRO: DONA IL 5X1000 E IL 2X1000 AD ARTEVEN
Anche tu puoi sostenere la cultura senza alcuna spesa aggiuntiva

 

 

 

Destinando il 5x1000 e il 2x1000 ad Arteven, potrai contribuire concretamente al Teatro e offrire un valido supporto allo sviluppo culturale del tuo territorio. Aiutaci a portare le emozioni dello spettacolo dal vivo tra i giovani del Veneto.

Le donazioni raccolte grazie al 2x1000 sosterranno lo sviluppo di progetti nelle scuole della regione per contrastare il bullismo e il cyberbullismo attraverso il teatro e le pratiche artistiche.

Le donazioni raccolte grazie al 5x1000 sosterranno la diffusione nel territorio dello spettacolo dal vivo e delle attività culturali destinate ai più piccoli, per accompagnarli nel ritorno al teatro e alla socialità dopo questa dura lontananza dai loro coetanei.

Come devolvere il 2×1000 al Teatro
compila la scheda sul modello 730 o Unico;
firma nel riquadro indicato come "Associazione culturale" nella sezione "SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL DUE PER MILLE DELL’IRPEF"
indica il codice fiscale di Arteven: 94002080276

Come devolvere il 5×1000 al Teatro
SE PRESENTI IL MODELLO 730 o UNICO
compila la scheda sul modello 730 o Unico;
firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni”;
indica nel riquadro il codice fiscale di Arteven: 94002080276

SE NON SEI TENUTO A PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI
Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi puoi devolvere ad Arteven il 5x1000.
compila la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…” e indicando il codice fiscale di ARTEVEN: 94002080276;
inserisci la scheda in una busta chiusa;
scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale;
consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).

Sostienici con le tue donazioni e aiutaci a diffondere i valori del Teatro tra i giovani spettatori, cittadini del futuro.