Marina Massironi | Alessandra Faiella
ROSALYN

di Edoardo Erba
con Marina Massironi e Alessandra Faiella
regia di Serena Sinigaglia

Esther, nel corso della presentazione del suo libro in Canada, conosce Rosalyn, la donna delle pulizie della sala conferenze. Il volume insegna a liberare la vera natura del sé e Rosalyn, ammirata e sconvolta, vuole leggerlo subito, offrendosi anche di accompagnare la scrittrice a vedere la città. Ha così inizio una storia avvincente, che porterà ad imprevisti, ribaltamenti di ruoli e colpi di scena. Il testo disegna sapientemente il ritratto della solitudine e dell'isolamento delle persone nella nostra società, focalizzandosi su quel grumo di violenza compressa e segreta pronta ad esplodere per mandare in frantumi le nostre vite. Tra doppie verità, flashback e sorprese, Rosalyn è un perfetto equilibrio tra suspense e humor nero che si fonde con la commedia leggera.