Compagnia Italiana di Operette
LA VEDOVA ALLEGRA

Musiche Franz Lèhar
Librettista Victor Leòn - Leo Stein
Con Hanna Glawari, Claudio Pinto, Massimiliano Costantino, Riccardo Sarti, Irene Geninatti Chiolero, Vincenzo Tremante, Giulia Mattarucco, Riccardo Ciabò, Nicola Vivaldi, Mattia Rosellini
Corpo di ballo Ensemble Nania Spettacolo Giada Lucarini, Idiana Perrotta, Raffaella Siani, Silvia Di Pierro, Martina Alessandro, Martina Lazzari
Coreografie Monica Emmi
Regia Flavio Trevisan

La Compagnia Italiana di Operette, di fatto la più longeva in Italia nel genere, presenta La Vedova Allegra, musicata in maniera magistrale da F. Lehar.
La vicenda è ambientata a Parigi presso l’Ambasciata del Pontevedro e ha per protagonista Hanna Glavary, vedova del ricco banchiere di corte. L’ambasciatore pontevedrino, il Barone Zeta, riceve l’ordine di combinare un matrimonio tra Hanna e un compatriota per far sì che la sua consistente dote resti nelle casse dello Stato. Coadiuvato da Njegus, segretario un po’ pasticcione, tenterà di risolvere la situazione, innescando però una serie di equivoci comici trascinanti che condurranno nonostante tutto ad un lieto fine.