Riccardo Gamba | Pietro Quadrino
SAVANA PADANA

dal romanzo di Matteo Righetto
drammaturgia e regia Stefano Scandaletti
con Riccardo Gamba, Pietro Quadrino, Davide Sportelli, Francesco Wolf
soundesign Lorenzo Danesin
movimenti di scena Davide Sportelli
luci Enrico Berardi

Savana Padana è una storia di confini: quello tra i capannoni e i campi di mais, quello tra gli italiani e gli stranieri più o meno integrati, quello tra la ricchezza economica e la povertà culturale. In queste frizioni lo scrittore Matteo Righetto cerca la polpa per il proprio romanzo, che è un racconto fortemente contemporaneo e sanguigno, un noir dai tratti grotteschi. La versione teatrale, adattata e diretta da Stefano Scandaletti, offre una rilettura del testo tragicomica dal sapore pulp che descrive una sorta di far west in salsa padana. La parabola è raccontata dalla voce di quattro attori in uno spazio fortemente simbolico. Per sopravvivere alla disperazione i quattro protagonisti cercano una rivalsa a discapito di qualcun altro, in definitiva pretendono qualcosa indietro dalla vita.

 

Repliche in altri teatri: