Accademia Teatrale Lorenzo da Ponte
MACBETH

di William Shakespeare
adattamento di Edoardo Fainello, Mirko Bottega
con Mirko Bottega, Giulia Donnola, Edoardo Fainello, Marta Gasparini, Rebecca Garlet, Federico Gherardinger, Ludovico Girardello, Silvio Pasqualetto, Massimiliano Rumore, Elena Saccon
costumi di Sartoria dell’Accademia Da Ponte
regia di Mirko Bottega

Macbeth, una tra le più note tragedie shakespeariane, è ambientata in Scozia, anno domini 1040. Il generale Macbeth, di ritorno dalla battaglia con l’amico Banquo, incontra tre streghe che profetizzano la sua salita al trono. Deciso a seguire il destino che gli spetta, spinto anche dalla moglie, Macbeth uccide il re e ne usurpa il trono, dando il via ad un’escalation di assassini per placare la paranoia che man mano lo va divorando sempre di più. Il suicidio della moglie e l’arrivo del legittimo erede al trono, aiutato dalle forze inglesi, lo vedrà infine capitolare. La messa in scena, volutamente scarna e cupa, restituisce allo spettatore la velocità frenetica con cui il generale Macbeth passa dal coraggio e dalla fedeltà, all’ambizione folle che finirà per travolgerlo.