STAGIONE TEATRALE
Teatro Comunale
di Mirano

VAI ALLA RASSEGNA








La Città a Teatro

In origine vi è la parola divina, il mitos che scandisce la vita della comunità e ne regola i comportamenti, finché un giorno, nel rito cioè nell’azione tra uomini e divinità, si smarrisce il legame trascendente e il teatro diventa laico. Allora accanto alla ‘agorà’, luogo per eccellenza del dibattito politico, il teatro mette in scena l’agire umano con le sue passioni e le sue contraddizioni e ne fa un altro luogo di partecipazione, di riflessione sul proprio stare al mondo, di conoscenza. In una dimensione collettiva, non solitaria, è impegno responsabile per il miglioramento della città. Ad Atene veniva assegnato un ‘biglietto gratis’ perché anche i non abbienti, che perdevano giornate di lavoro, potessero partecipare. Gli spettacoli si svolgevano infatti dall’alba al tramonto e il festival in onore del dio Dioniso durava più giorni. Abbiamo voluto questo titolo, La città a
teatro, e lo manteniamo nella convinzione del profondo significato culturale di questa ‘arte scenica dal vivo’, profondamente popolare e seguita dalla sempre maggiore presenza giovanile.

Anche per l’anno 2019/2020, confermate dal favore del pubblico, proponiamo la stagione di prosa, le domeniche a teatro per le famiglie e il teatro per le scuole, contando sulla collaborazione di Arteven e de La Piccionaia che ci garantiscono la qualità dello stare a teatro. La proposta per la Rassegna serale vede, nei sette spettacoli, una miscellanea di classico e contemporaneo, aprendo la stagione con la danza e la musica. Inseriamo quest’anno anche l’arte acrobatica. E, come sempre, l’ironia si mescola alla tragedia, la comicità fa pensare. Ci è da sempre accanto, oltre agli enti istituzionali, la Commissione Pari Opportunità del Comune con la Campagna "365 giorni NO alla violenza contro le donne” proprio perché solo con la partecipazione politica del pensiero e dell’agire femminile è possibile il benessere di tutti.

Renata Cibin Delegata alla Cultura
Maria Rosa Pavanello Sindaca di Mirano


INFORMAZIONI

ABBONAMENTO A 7 SPETTACOLI
Intero € 100,00 / ridotto € 85,00
Riduzioni: Over 65, under 26, cral aziendali e dipendenti del Comune di Mirano

BIGLIETTI
Intero € 18,00 / ridotto € 15,00 / studenti € 10,00
Riduzione gruppi di studenti solo in prevendita in biglietteria € 8,00 (min 3 persone).

Per i diversamente abili anche l’accompagnatore avrà diritto al biglietto ridotto; si consiglia la prenotazione del posto.

RINNOVI ABBONAMENTI con conservazione del posto
Dal 24 settembre è possibile rinnovare il proprio abbonamento e conservare il proprio posto al costo aggiuntivo di € 5,00.
con cambio posto
martedì 8 ottobre dalle ore 10 alle 12 e giovedì 10 ottobre dalle ore 16 alle 18.

NUOVI ABBONAMENTI
Dal 15 al 31 ottobre, in biglietteria il martedì dalle ore 10 alle 12, il giovedì dalle ore 16 alle 18.
Prelazione residenti nel comune di Mirano: 8 ottobre dalle ore 10 alle 12; 10 ottobre dalle ore 16 alle 18.

BIGLIETTI IN PREVENDITA
In biglietteria a partire dal 17 ottobre: il martedì ore 10 - 12 e il giovedì ore 16 - 18. Nelle sere di spettacolo a partire dalle ore 20. 

Abbonamenti e biglietti acquistabili anche online su www.vivaticket.it by Best Union con diritto di prevendita.

Il programma potrebbe subire variazioni per ragioni non dipendenti dagli organizzatori. Non è ammesso l’accesso in sala a spettacolo iniziato. 


 

INFO UFFICIO TEATRO
Via Vittoria 75, 30035 Mirano (VE) tel 041 4355536
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. / www.miranoteatro.it
facebook logo detail Teatro di Mirano
facebook logo detail Arteven

programmazione a cura de La Piccionaia e Arteven
www.piccionaia.it / www.arteven.it

 

 

CERCA LO SPETTACOLO:

Seleziona uno o più filtri di ricerca

Cosa vuoi vedere?

Ricerca per genere

Dove vuoi andare a teatro?

Quando vuoi andare a teatro?

Calendario
Calendario