• INFO RIMBORSO E VOUCHER  940x280
  • BIGLIETTO ROTTAMATO banner 940x280
  • A RTI i circuiti per venezia 940x280 def
  • AAA BANNER biglietti donati covid 940x280
  • OK BANNER caro spettatore 940X280

2BANNER my arteven per sito arteven 940x280

SPETTACOLO SOSPESO
a seguito della chiusura dei teatri del Circuito Arteven
SCOPRI DI PIU'

Turni:
Mercoledì 8 e giovedì 9 aprile ore 19:30 

Ettore Bassi, Simona Cavallari, Giancarlo Ratti
MI AMAVI ANCORA

di Florian Zeller
traduzione Giulia Serafini
con Ettore Bassi, Simona Cavallari, Giancarlo Ratti e Malvino Ruggiano
regia Stefano Artissunch
produzione a.ArtistiAssociati, Synergie Arte Teatro


Lo scrittore e drammaturgo Pierre è morto in un incidente d'auto. Nel tentativo di mettere ordine ai documenti la vedova Anne scopre gli appunti presi per la stesura di una futura commedia che trattava di un uomo sposato, scrittore, appassionato ed innamorato di una giovane attrice. Fiction o autobiografia? Anne si persuade che il testo narri dell'infedeltà di Pierre e va alla ricerca della donna, sua antagonista, senza riuscire a rivelare la verità o l'illusione della stessa: è il dolore che la fuorvia? Oppure finalmente ha aperto gli occhi? Per rispondere a questa domanda la donna si appella ai suoi ricordi e anche a Daniel, il migliore amico di Pierre, un personaggio brillante e forse segretamente innamorato di lei, che con molta dolcezza cerca di rassicurarla riuscendoci solo a metà. Anne persevera nella sua ricerca e decide di contattare l'attrice Laura Dame che è menzionata nelle note della commedia del marito. Sospetta che sia lei l'amante. Scruta il passato, domanda a chi la circonda, cammina in un pericoloso labirinto.

Quanto deve essere cercata la verità? Flashback in situazioni inaspettate, lo spettatore si immedesima in questi personaggi in una ricerca fatta di dubbi e apprensioni, in cui si mescolano realtà, immaginazione, paura, risate e fantasia.

"Credo che la fortuna di questo giovane autore vincitore di numerosi premi in tutti i palcoscenici del mondo sia una raffinata ed eccellente scrittura ricca di colpi di scena e densa di umorismo, dove il passato ed il presente giocano a nascondino come la verità e la menzogna". 
Stefano Artissunch

Repliche in altri teatri:

 
Non perderti le ultime novità,
resta in contatto con noi!

 

Altri teatri del Veneto

logo Teatro Stabile del Veneto

NEWS!

 

 >> ATTENZIONE!

 
>> MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER SPETTACOLI TEATRALI, COREUTICI E MUSICALI
 
>> D_ARTI PER VENEZIA: IL NOSTRO CIRCUITO A SOSTEGNO DELLA CITTA' DI VENEZIA COLPITA DALLA TRAGEDIA DEL 12 NOVEMBRE
 
>> RASSEGNA STAMPA: ARTEVEN RISPONDE IN MERITO AGLI ARTICOLI USCITI SUI GIORNALI LOCALI _ 22 ottobre 2019
 
 
>> BUON COMPLEANNO ARTEVEN! DA 40 ANNI AL VOSTRO FIANCO
 

>>Vuoi sostenere le attività di ARTEVEN? Dona il tuo 5x1000
LEGGI TUTTO

>> dal 1 Luglio 2018 saranno da noi accettate esclusivamente fatture emesse attraverso il sistema elettronico. Per maggiori informazioni scarica la seguente comunicazione

>> LAVORA CON NOI! 
Per lavorare con noi iscriviti alle nostre liste tra i fornitori!!! 
LEGGI TUTTO

 
>> PROTOCOLLO D'INTESA
tra Arteven e Teatro Stabile del Veneto  
 
>> PROTOCOLLO D'INTESA
tra Arteven e Fondazione Orchestra di Padova e del Veneto
 
>> PROTOCOLLO D'INTESA
tra Arteven e Associazione Circo e Dintorni
LEGGI TUTTO 
 
>> PROTOCOLLO D'INTESA
tra Arteven e Piccionaia S.c.s
 
>>SI COMUNICA CHE DAL 1 GIUGNO 2019 SARANNO DA NOI ACCETTATI ESCLUSIVAMENTE CONTRATTI DI SCRITTURA TEATRALE, FIRMATI DIGITALMENTE in formato pdf.p7m, ED INVIATI PER POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA PEC arteven-compagnie@pec-mail.eu

>> COMUNICAZIONE SU LEGGE 124/2017 (art. 1, comma 125)
LEGGI TUTTO 
 
>> AGGIORNAMENTO ACCORDO tra Produzione e Organizzazione Teatrale
LEGGI TUTTO