Amanda Sandrelli
LA LOCANDIERA

di Carlo Goldoni
adattamento e drammaturgia di Francesco Niccolini
con Alex Cendron, Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci
scene di Antonio Panzuto
luci di Marco Messeri
costumi di Giuliana Colzi
regia di Paolo Valerio, Francesco Niccolini

«Sembrerà ciò essere un paradosso a chi vorrà fermarsi a considerare il carattere della Locandiera, e dirà anzi non aver io dipinto altrove una donna più lusinghiera, più pericolosa di questa». Goldoni non lascia scampo a dubbi, eppure per quasi duecento anni la tradizione ha voluto che Mirandolina fosse inchiodata alla sua natura effervescente ed esuberante. Ma se La Locandiera viene considerato un autentico capolavoro è perché la sua protagonista è feroce, orfana, abituata a comandare, a difendersi e a lottare per affermare la forza e la dignità di una donna amazzone, in un mondo in cui il genere femminile è solo oggetto di piacere o di disprezzo. Con la testa e il cuore svuotati da un matrimonio all’insegna del cinismo, la locandiera rimane comunque l’indiscussa padrona della sua vita.

 

INFO E PREZZI

Biglietti a partire da 12 €
leggi tutto

Repliche in altri teatri:

CERCA LO SPETTACOLO:

Seleziona uno o più filtri di ricerca

Cosa vuoi vedere?

Ricerca per genere

Dove vuoi andare a teatro?

Quando vuoi andare a teatro?

Calendario
Calendario